INNESTO CREATIVO

Sabato 21 gennaio la Fondazione Michelucci lancia Innesto Creativo, uno spazio di condivisione, arte e cultura per la città Da sabato 21 gennaio la Fondazione Giovanni Michelucci, con il patrocinio del
Read More
INNESTO CREATIVO

Gli Architetti della Nuova Città. Firenze 1944-1966

Convegno - giovedì 22 dicembre 2016 al Centro Pecci Prato dalle 9.30 alle 18.30, a cura della Fondazione Michelucci con Centro Pecci Prato e Regione Toscana. (altro…)
Read More
Gli Architetti della Nuova Città. Firenze 1944-1966

Un archivio perduto e ritrovato. I Barsotti fotografi

Presentazione del volume giovedì 24 novembre alle 16.00 a Firenze presso la Soprintendenza Archivistica della Toscana (altro…)
Read More
Un archivio perduto e ritrovato. I Barsotti fotografi

Antonio Sant’Elia e l’architettura del suo tempo

Un convegno internazionale per il centenario dalla scomparsa dell'architetto. Palazzina reale di Firenze SMN, 2-3 dicembre 2016. (altro…)
Read More
Antonio Sant’Elia e l’architettura del suo tempo

Borsa di studio: Progetto di un piano di comunicazione digitale per la promozione e la valorizzazione del patrimonio culturale e delle attività della Fondazione Giovanni Michelucci

La Fondazione Giovanni Michelucci istituisce una Borsa di studio per giovani laureati per il progetto di un piano di comunicazione digitale per la promozione e la valorizzazione del patrimonio culturale
Read More
Borsa di studio: Progetto di un piano di comunicazione digitale per la promozione e la valorizzazione del patrimonio culturale e delle attività della Fondazione Giovanni Michelucci

Giovanni Michelucci, nella sua vita lunga un secolo, ha costituito nel 1982 la propria fondazione con la finalità di svolgere attività di ricerca nei campi dell'urbanistica, dell'architettura moderna e dell'habitat sociale. >>> 

TEMATICHE

«L’architetto deve vedere e saper vedere; deve conoscere come, in quali condizioni e con quali difficoltà umane la sua opera si compie.»

Giovanni Michelucci

ATTIVITÀ

«In realtà io non so nulla della scienza architettonica. Se io sapessi sarei un maestro, perciò sarei meno sereno di quel che sono, perché non avrei la consolazione della scoperta quotidiana della vita.»

Giovanni Michelucci