stampa stampa
Larderello

Michelucci a Larderello – Il piano urbanistico e le architetture

Una monografia sul villaggio di Larderello di Michelucci nella seconda metà del Novecento

Il volume è stato realizzato nell’ambito del programma ‘Le città di Michelucci’ promosso dalla Fondazione per ricordare, a venti anni dalla scomparsa uno dei protagonisti dell’architettura del Novecento nelle città e con le città in cui l’architetto ha operato.

Il volume curato dalla Fondazione Michelucci in collaborazione con il Comune di Pomarance, l’Associazione ‘Pro Valle del Diavolo’ e con il sostegno del CoSviG (Consorzio per lo sviluppo delle aree geotermiche) illustra e documenta uno dei progetti più significativi della carriera professionale dell’architetto Michelucci che lo ha visto impegnato nello studio del piano urbanistico e nel coordinamento di un gruppo di professionisti incaricati della progettazione dei singoli edifici.
L’insediamento di Larderello, una delle testimonianze italiane più importanti di villaggio industriale, costituisce un patrimonio di valori urbanistici e architettonici nel cuore della geotermia toscana, per la visione unitaria della sua concezione, per le caratteristiche innovatrici dell’impianto, per il rapporto con il paesaggio, per la dignità edilizia diffusa e per una serie di edifici di particolare pregio. La ricerca ne ricostruisce i presupposti e le vicende – ancora molto vive nella memoria collettiva – dalla elaborazione progettuale fino al suo declino e all’attualità del confronto sulla sua rigenerazione in rapporto all’evoluzione del sistema locale e territoriale.


Link esterni:
Google libri
www.architetturatoscana.it


Altre sul sito:
Un maestro dell’architettura nel cuore della geotermia: Giovanni Michelucci a Larderello

CONDIVIDI