GIOVANNI MICHELUCCI, SALIRE ALLA MONTAGNA

Print Friendly, PDF & Email

L’Associazione culturale Amici delle Giubbe Rosse e la Fondazione Giovanni Michelucci, con il patrocinio del Comune di Firenze presentano due incontri dedicati a Giovanni Michelucci e Michelangelo Buonarroti.

“Ogn’ira, ogni miseria e ogni forza”

Flavio Bartolozzi e Roberto Agnoletti, rileggendo Michelangelo

conversazione con Roberto Agnoletti, Ugo Barlozzetti e Anna Brancolini

giovedì 19 aprile 2018, ore 17.30
Caffè delle Giubbe Rosse – piazza della Repubblica 13/14r, Firenze

I due artisti hanno scelto di dialogare tra loro, attraverso i rispettivi lavori, confrontandosi con il fascino contemporaneo del lavoro michelangiolesco identificato soprattutto nel multiverso intersecarsi dei linguaggi e delle tecniche. Bartolozzi e Agnoletti esprimono sensibilità ed esperienze appartenenti a generazioni diverse accomunate dal permanere, nella dimensione contemporanea, di quella condizione antica dell’artista che lotta strenuamente con la materia per cavare da essa l’immagine presente nella sua mente. Immagine che non è ideale, ma lettura attuale di una prefigurazione memore dell’esperienza passata, individuale e collettiva. Se ne deduce che per i due artisti il pretesto michelangiolesco non si trasforma in un generico omaggio, bensì in uno spunto di riflessione sul tema del linguaggio condiviso da una comunità, o meglio di un dialogo tra i vari linguaggi.


Giovanni Michelucci, Salire alla Montagna

conversazione con il prof. Roberto Agnoletti

giovedì 26 aprile 2018, ore 17,30
Caffè delle Giubbe Rosse – piazza della Repubblica 13/14r, Firenze

Michelucci ha avuto la ventura di una vita lunga un secolo, attraversando le due guerre mondiali, e la sua opera registra cambiamenti epocali nella concezione dell’architettura e della città fornendoci tuttora spunti di riflessioni per comprendere l’attualità. La montagna non è solo un luogo di affezione, contraltare della dimensione urbana, ma una metafora che guida alla comprensione dello spazio in senso lato.


Per informazioni
telefono> 055 212280
email> info@giubberosse.it

CONDIVIDI