Sulla scia dei giorni: Massimiliano Fuksas

Incontro – Sulla scia dei giorni. Rispetto e spazi urbani, con Massimiliano Fuksas

Print Friendly, PDF & Email

Giunto alla sua quarta edizione, “Sulla scia dei giorni” è un ciclo di incontri ideato e promosso da Fondazione CR Firenze col Patrocinio del Comune di Firenze e in collaborazione con la Fondazione Teatro della Toscana.

Il calendario prevede 14 appuntamenti dedicati al tema del rispetto, che si terranno fino ad aprile 2020, con personalità che operano in molteplici campi e di diverse competenze: da Valeria Golino a Stefano Massini, sino a Walter Veltroni e molti altri.

La Fondazione Giovanni Michelucci è stata coinvolta per l’appuntamento dal titolo “Rispetto e spazi urbani” che prevede un incontro con l’architetto Massimiliano Fuksas, introdotto dal direttore della Fondazione Michelucci, arch. Andrea Aleardi. L’evento si terrà sabato 16 novembre, alle ore 10.30, presso il Teatro della Pergola di Firenze.

L’ingresso è libero fino a esaurimento dei posti disponibili, con prenotazione obbligatoria a questo link .


DIALOGHI SUL RISPETTO

Il rispetto e il prendersi cura non possono esistere l’uno senza l’altro: non possiamo infatti prenderci veramente cura di ciò che non rispettiamo, così come non possiamo avere rispetto per chi non ha cura di noi.

La salute di una persona e di una comunità è basata infatti sul rispetto di sé e dell’altro, della società, dei diritti umani, della nostra terra e della natura in genere.

Come suggerisce l’etimologia, il termine rispetto deriva dal latino respicio ovvero guardarsi indietro: è un sentimento e un atteggiamento che nasce dalla consapevolezza del valore di qualcosa o di qualcuno e quindi rispettare significa agire con azioni concrete, riconoscendo la dignità di ogni persona e, in particolare, di quelle più deboli e fragili.

CONDIVIDI