Michelucci e Fantacci: una storia artigiana

Print Friendly

Dall’Archivio Michelucci Artigiano alla nuova produzione

Il tema Artigianato e Città trova un’esperienza innovativa con il rilancio della produzione di una serie di opere di design di Giovanni Michelucci da parte del Gruppo Falegnameria Fantacci Design.

Un gruppo giovane, nato per iniziativa di Fabio Pratesi e Stefano Zaccaria, che riprende un marchio storico del settore del mobile dai primi anni Settanta associato alla produzione degli arredi disegnati dall’architetto – ha il merito di riannodare un filo spezzato (in seguito alla cessata produzione da parte dell’allora Delecta) attraverso un dialogo intergenerazionale e il coraggio di una sfida lanciata in un paesaggio del lavoro che la crisi ha profondamente modificato.
[…]

Su questi temi si è aperto uno spazio stimolante di confronto tra la Fondazione e il Gruppo Fantacci, non limitato al comune interesse della valorizzazione dell’attività di progettazione di mobili da parte di Michelucci. Certo c’è il filo conduttore rappresentato da Michelucci con il valore etico della responsabilità nella creazione del mobile d’uso, la verità del processo realizzativo senza falsificazioni, la sensibilità e l’intimità con i materiali.

Si riaprono gli archivi e la Fondazione sta ricostruendo i passaggi ideativi e progettuali di ogni singolo oggetto e la specifica letteratura critica esistente (Borsi, Dorfles, Koenig, Cresti, Biagi, Brancolini…) ma c’è anche un’idea di futuro, di percorsi formativi, di ricerca e innovazione creativa e realizzazioni con il marchio ‘Archivio Michelucci Artigiano’. Si tratta di argomenti sui quali non è consentita una superficialità di approccio. Una serie di appuntamenti culturali hanno consentito di realizzare alcuni approfondimenti come l’incontro con Gillo Dorfles e Aldo Colonnetti che ha accompagnato la presentazione del film ‘conversazione con Gillo Dorfles’, il 4 dicembre del 2013 nella nuova sala di Santa Reparata a Firenze, e il seminario ‘Esperienza artigiana’ il 9 dicembre alla Palazzina Reale, nell’ambito del programma di mostre e eventi AUTENTICITTA’ curato da Marco Dezzi Bardeschi.

In allegato l’articolo completo di Corrado Marcetti per La Nuova Città

Altri link per scaricare:
– il numero 2/2014 della rivista ‘La Nuova Città’ dedicato ad Artigianato e Città, gratuito
– il numero zero del giornale ‘Archivio Michelucci Artigiano’ realizzato da Fantacci, gratuito

scapolare

fantacci


 

CONDIVIDI